Trio MarcoToma, Giorgio Muresu, Stefano Bonvini.

Il trio Marco Toma  è una formazione composta principalmente da Marco Toma alla voce , Giorgio Muresu al contrabbasso e Stefano Bonvini al violino.
Il repertorio comprende brani swing, manouche, bossa nova,musica popolare, canzoni melodiche, pop.

 

 

 
MARCO TOMA, voce.

dsc08525

Diplomato in canto lirico presso il conservatorio “G. Nicolini” di Piacenza, ricerca ed approfondisce altre vie espressive che vanno dal repertorio sacro, al canto popolare fino al jazz. I giocosi “innesti vocali”, contaminazioni di stili tempi e luoghi, colorano la sua vocalità. Perfeziona il proprio canto con il maestro Enrico Zucca.

 

 

GIORGIO MURESU, contrabbasso

No moon at all

Inizia come autodidatta suonando il basso elettrico in varie formazioni di musica leggera, per poi avvicinarsi al jazz; passa poi allo studio del contrabbasso e all’improvvisazione, diplomandosi nella scuola di contrabbasso classico presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali Franco Vittadini. Collabora con numerosi artisti incidendo diversi CD sperimentando vari generi come: musica contemporanea, etnica e popolare, esibendosi in vati festival e teatri sia in Italia che all’estero.

 

 

STEFANO BONVINI, violino

foto-stefano-bonvini

Repertorio

Tu vuò fa l’americano (Renato Carosone)

Voglio vivere così (Giovanni D’Anzi)

Spaghetti a Detroit (Fred Bongusto)

Bartali (Paolo Conte)

Via con me (Conte)

Boogie (Conte)

The sheik of araby (Harry B. Smith)

Shine (Lew Brown / Ford Dabney / Cecil Mack)

Narigon (Melingo)

Roma nun fa la stupida (Trovajoli)

Giulia (Concato)

Che cos’è l’amor (Vinicio Capossela)

Caravan (Ellington)

All blues (Davis)

I’’ll see you in my dreams (Isham Jones)

La colegiala (Matas, Gonzales)

Vecchio frack (Modugno)

Diano Marina (Bruno Lauzi)

Fever (Eddy Cooley)

Via con me (Paolo Conte)

Estate (Bruno Martino)

Shape of my heart (Sting)

Mr Bojangles (Jerry Jeff Walker)

La flaca (Jarabe de Palo)

La belle dame sans regrets (Sting)

Cruela de vil (Mel Leven)(arr.Marcos Valle)

Vacanze romane (Giancarlo Golzi,Carlo Marrale)

Mackie Messer (Kurt Weill)

Chega de saudade (Tom Jobim)

Garota de Ipanema (Tom Jobim)

Insensatez (Tom Jobim)

O leaozinho (Caetano Veloso)

Manha do carnaval (Luiz Bonfá)

Bésame mucho (Consuelo Velàzquez)

Quizas, quizás, quizás (Osvaldo Farrés)